Tag: psicologo arezzo

Amore e Dolore: Chi ha paura di soffrire?

Se consideriamo l’Amore come una possibile minaccia alla nostra vita, come un’eventuale fonte di sofferenza dalla quale fuggire o come un vero e proprio esame di cui non ci sentiamo all’altezza, molto probabilmente ci saremo anche attrezzati per adottare strategie “difensive” tali da proteggerci da ciò che, nella nostra dimensione umana, dovrebbe essere naturale. Avremo …

Continue reading

Dormire sereni e tranquilli: Vincere l’insonnia in sei mosse

Faticate a prendere sonno e a riposare bene? Siete in buona compagnia! Molte indagini su cosa le persone vorrebbero migliorare nelle loro vite hanno indicato la qualità del sonno come una vera e propria priorità per gran parte degli intervistati. Generalmente, il sonno peggiora con l’avanzare dell’età: dopo i 65 anni, circa il 23% delle …

Continue reading

Le paure che rovinano le vacanze

Molti di noi pensano che andando in vacanza, quindi godendo di una certa rilassatezza, tante cose si aggiusteranno. Spesso si tende a credere che il relax ed il benessere di un contesto rilassante possa allargarsi fino ai nostri problemi, al punto da renderli meno difficoltosi. Ma è davvero così oppure è solo un modo con …

Continue reading

Dare tempo al tempo: ricollocare il passato, vivere il presente, pianificare il futuro

“Il passato è un laccio che stringe la gola alla mia mente e toglie energie per affrontare il mio presente […] Quello che ho già visto non conta più niente. Il passato ed il futuro non sono realtà, ma effimere illusioni. Devo liberarmi del tempo e vivere il presente, giacchè non esiste altro tempo che questo …

Continue reading

Il paradosso dei nostri giorni: pensare-positivo e finire negativo

Da tempo, ormai, psicologi, sociologi e ricercatori hanno studiato e tentato di evidenziare come il pensare-positivo possa influenzare il benessere e la felicità delle persone. Ma siamo davvero sicuri che pensare-positivo aiuti ad essere felice? Se alcuni risultati possono lasciar sottintendere una sorta di correlazione tra felicità ed esercizio al pensare-positivo, molto più numerose sono …

Continue reading

Il malato immaginario

Quante volte vi siete imbattuti in un fatto o una notizia relativa ad una possibile minaccia al vostro stato di salute e siete corsi a verificare eventuali indizi e prove in grado di smentire/confermare i vostri sospetti? E quante volte il vostro desiderio di conoscenza e di informazione non riusciva a rassicurarvi completamente? Addirittura, in …

Continue reading